Ven. 1 Marzo 2024 - 07:43

Uilpa Giustizia. Richiesta CGIL CISL UIL incontro Ministra Cartabia

Il 26 aprile 2017 il Ministro della Giustizia in carica,Andrea Olando, ha siglato con le Organizzazioni Sindacali un importante accordo che, oltre a definire la rimodulazione di alcune figure professionali, alla luce delle crescenti esigenze di digitalizzazione e di revisione organizzativa dei processi, e la istituzione di profili professionali tecnici (funzionari ed assistenti tecnici) di supporto alle accresciute competenze degli uffici e dell’amministrazione, ha previsto la “riqualificazione e promozione professionale” dei lavoratori della Organizzazione Giudiziaria attraverso due procedure di progressione economiche e progressioni giuridiche dentro le aree, mediante l’istituto della flessibilità ex art. 20 CCNI (cambi di profilo), e tra le aree anche attraverso lo scorrimento integrale, entro il 30 giugno 2019, della graduatorie per funzionari giudiziari e per funzionari NEP, formate in attuazione dell’art. 21 quater L. 132/2015 e rimaste aperte a seguito dell’inquadramento dei vincitori. Successivamente il predetto accordo è stato integralmente recepito nel DM 9.11.2017.

» CLICCA E CONTINUA A LEGGERE

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti