Sab. 2 Marzo 2024 - 04:57

Pescara. Antonio Mancini e Vincenzo Gemito a confronto

Fino all’11 marzo 2024 il Museo dell’Ottocento Fondazione Di Persio-Pallotta di Pescara presenta la mostra Antonio Mancini e Vincenzo Gemito – la prima esposizione dedicata al confronto tra due degli artisti più originali e interessanti del panorama artistico italiano e europeo tra la seconda metà dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento.

 

La mostra, a cura di Manuel Carrera, Fernando Mazzocca, Carlo Sisi e Isabella Valente, propone un confronto ravvicinato tra i due artisti reso possibile dalla presenza di 140 opere, caratterizzate da molteplici tecniche e materiali: dalla pittura su tela e su tavola, alla scultura (in terracotta, cera, bronzo e marmo), fino al disegno. Il percorso espositivo è stato pensato per rivelare affinità e differenze, reciproche contaminazioni, nonché aspetti ancora inediti di entrambi gli artisti che, ispirati dall’adesione “al vero”, ritrassero senza retorica scugnizzi, saltimbanchi, “prevetarielli”, e piccoli malati, testimoni di un’umanità diseredata.

 

 

Date inizio/fine: 14 ottobre 2023 – 11 marzo 2024

 

Orari: Dal martedì alla domenica

10:00 – 13:00

16:00 – 19:30

 

Prezzo: Intero – 13€, Over 65 – 9€, Under 26 – 10€,

Bambini (6 – 14 anni) – 4€, Famiglia (2 adulti + 2 bambini) – 30€

 

Luogo: Viale Gabriele D’Annunzio, 12865127 Pescara (Pe)

 

E-mail: info@museodellottocento.eu

 

Link: https://museodellottocento.eu/antonio-mancini-vincenzo-gemito/

 

 

 

 

 

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti