Dom. 25 Febbraio 2024 - 05:17

Leggi italiane: uno studente di informatica crea un software per collegarle tra loro

Uno studente di informatica all’Università di Udine, Marco Cimolai, ha realizzato un programma che connette le leggi tra di loro a seconda dei riferimenti contenuti in ciascuna, che fa tornare a riflettere sulla necessità di semplificazione del sistema normativo; a partire proprio dai continui e spesso incomprensibili rimandi ad altre leggi. Partendo da un decreto del periodo Covid, ha ricostruito una rete di circa 13mila leggi, cioè circa il 10% del totale. Il risultato è un grafo interattivo, con tanti pallini quanti sono gli atti normativi rappresentati, colorati a seconda della tipologia. Cliccando in ciascuno vengono mostrati gli atti collegati.

 

CONSULTA IL SITO

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti