Dom. 25 Febbraio 2024 - 07:06

Innovazione nella PA e tutela della persona

Nei processi di cambiamento delle strutture complesse, come per il percorso di innovazione nella PA è la persona che sta al centro e la sua salute, mentale e fisica. Lavoratrici e lavoratori rappresentano la leva necessaria per la trasformazione di un modello organizzativo e tecnico solido e ben strutturato. Sono sempre le persone che muovono tutto con la propria capacità di acquisire nuove competenze, nuovi ruoli, nuove modalità di comunicazione e di azione e che concorrono ai risultati. Per la PA, vista nel suo complesso, il tema del cambiamento organizzativo e dell’innovazione è cruciale: proprio nel settore pubblico, appare ormai anacronistica la persistenza di una cultura rigida, formale e autoreferenziale. Soprattutto, se confrontata alle mutate esigenze dei cittadini, delle imprese, delle lavoratrici e dei lavoratori, che ogni giorno si rivolgono al servizio pubblico, ma anche se valutata rispetto agli stessi sistemi attuali, volti al recupero di efficienza, alla razionalizzazione delle strutture, ad una maggiore competitività, anche in ragione della scarsità di risorse.

 

CONTINUA A LEGGERE SU ZEROMORTISULLAVORO.IT

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti