Dom. 25 Febbraio 2024 - 06:42

Decreto aiuti bis. Bombardieri: ‘Sulle quantità economiche siamo molto lontani’. Lo studio UIL sugli effetti

Pierpaolo Bombardieri, Segretario generale UIL

Le misure annunciate dal Governo relative alla decontribuzione dell’1% per i lavoratori fino a 35.000 € di reddito e l’anticipo della rivalutazione del 2% per le pensioni nel trimestre ottobre dicembre 2022 sono chiaramente insufficienti a dare sostegno ai redditi dei lavoratori e pensionati.

Lo studio allegato dimostra che siamo di fronte a una cifra assolutamente esigua, poche decine di euro: un’elemosina. Questo conferma che tra il “Palazzo” e la vita reale, purtroppo, c’è una distanza enorme: emerge l’incapacità di cogliere la realtà fatta di persone che soffrono.

La UIL chiede al Governo di destinare maggiori risorse a questa operazione che, quando fu annunciata, giudicammo positiva, ma che così attuata diviene irrilevante.

Pierpaolo Bombardieri, Segretario generale UIL

 

QUI LO STUDIO UIL SUGLI EFFETTI DEL DECRETO AIUTI BIS

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti