Sab. 2 Marzo 2024 - 04:48

Bombardieri a Tagadà: «Governo, servono investimenti. E sulla Rappresentanza applicare l’articolo 39»

Pierpaolo Bombardieri, Segretario generale UIL

Sul tema automotive, crediamo sia necessario definire la politica industriale del Paese. Ma, soprattutto, bisogna investire come stanno facendo altri stati europei quali Francia e Germania.

 

Non possiamo neanche continuare a svendere i nostri asset strategici o a dare aiuti a chi delocalizza o non applica i contratti.

 

Poi, si parla tanto di transizione economica, tecnologica, agricola ma non di quella sociale. Nessuno parla di quante persone rischiano di perdere il proprio posto di lavoro!

 

La soluzione non può essere ovviamente l’austerity e il patto di stabilità. Servono investimenti finanziati con bond europei come è avvenuto con il piano SURE e Next Generation.

 

Infine, sulla rappresentanza, chiediamo di applicare l’art. 39, con una legge sul patto firmato con CGIL, CISL e Confindustria nel 2018. Chiediamo, cioè, di essere contati. Ma forse il Governo preferisce confrontarsi ogni volta con 40 sigle sindacali diverse!

 

Lo abbiamo ribadito a Tagadà su LA7!

 

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti