Mer. 21 Febbraio 2024 - 08:27

Bombardieri a ‘Il Mattino’: «Occorre investire nel Mezzogiorno»

Le disuguaglianze sono in aumento: di genere, sociali e anche territoriali. Infatti nel Mezzogiorno la povertà continua a crescere pericolosamente. Ma purtroppo non se ne parla.

Si parla di autonomia differenziata che, a nostro modo di vedere, aggraverebbe il divario tra Nord e Sud del paese. Questo divario va colmato. Dovremmo elaborare un crono-programma di interventi mirati come ne sono stati redatti molti in tutta Europa. Per ora, in Italia non ce n’è traccia e il rischio è che il Sud sia curato a chiacchiere. Non lo possiamo accettare.

Non a caso sin dall’inizio abbiamo contestato che destinare il 40% delle risorse del PNRR per il Mezzogiorno non era sufficiente. È inutile puntare sui finanziamenti europei se poi non abbiamo una pubblica amministrazione in grado di mettere a terra questo piano di riforme in maniera efficace ed efficiente.

Con enti locali privi di personale e di competenze, Regioni comprese, ci mancano le infrastrutture essenziali per concretizzare i vari progetti. E il Sud non può permetterselo. Dobbiamo fare di più e farlo ora.

Pierpaolo Bombardieri, Segretario generale UIL

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti