L'ITUC ha accolto con favore la decisione pionieristica del Senato francese di riconoscere il governo di unità nazionale (NUG) come il governo ufficiale di Myanmar.

 
Il Senato, la camera alta del parlamento francese, ha adottato la risoluzione all'unanimità.
 
La segretaria generale dell'ITUC Sharan Burrow ha detto: "Complimenti al Senato francese per aver creato questo precedente. Chiediamo a tutti i governi di seguire questo esempio e di riconoscere, senza indugio, il NUG come il governo ufficiale e legittimo del Myanmar. La scritta è sul muro per la giunta militare. Sono già stati respinti dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, dalla Conferenza internazionale del lavoro dell'OIL, dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura e dall'Organizzazione mondiale della sanità. Tutti hanno rifiutato di accettare le credenziali della giunta. È ora che il regime restituisca il potere a leader legittimi ed eletti e ripristini la democrazia in Myanmar.

Per sostenere i lavoratori e le famiglie in Myanmar che hanno perso i loro mezzi di sussistenza a causa di scioperi o altre azioni di protesta, l'ITUC ha istituito un fondo di solidarietà.

Se vuoi essere solidale puoi donare attraverso il fondo per gli scioperi in Myanmar dell'ITUC.