testata uilpait  

Si è conclusa da poco la prima giornata di lavori del IV Congresso Nazionale della Uil Pubblica Amministrazione. Tanti gli ospiti che hanno preso parte all'evento e tanti i temi trattati. Dopo i saluti d'apertura si è tenuta la relazione del Segretario Generale, Benedetto Attili, che ha ricevuto ampi consensi. A seguire, saluti e interventi di Stefano Fassina, deputato Partito Democratico, Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Alberto Civica, rispettivamente segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Rua. Inoltre sono intervenuti Stefano Mantegazza, Segretario Generale Uila, Giovanni Angileri, presidente Caf Uil, Massimo Di Menna, segretario Generale Uil Scuola, Pierpaolo Bombardieri, Segretario Generale Uil Roma e Lazio, Roberto Campo, Segretario Generale Unione regionale Abruzzo, Gerardo Colamarco, Segretario Generale Unione regione Veneto.


Alle ore 18.30 si è tenuta la consegna, da parte di Uilpa Esteri, del premio internazionale "La penna Rosa" alla giornalista di Raitre Lucia Goracci per il giornalismo femminile nel mondo. A concludere la giornata di lavori, la tavola rotonda dal titolo: "Le grandi riforme: Pubblica Amministrazione, mercato del lavoro e pensioni. Rilancio dell'economia o colpo di grazia al welfare pubblico?". A parlarne, sul palco, insieme a Benedetto Attivi, Gian Maria Fara, Stefano Fassina, Pietro Larizza e Guido Melis. Moderatore, Antonio Passaro.


Domani i lavori riprenderanno alle ore 9. Intanto, ecco qualche scatto dei lavori.

Qui alcuni momenti della giornata.

 

IMG 5048