Ven. 1 Marzo 2024 - 07:49

12.06.2014 – Ispettori del Lavoro, incontro con il Ministro Poletti.

Le OO.SS. del pubblico impiego di CGIL CISL e UIL, hanno incontrato il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, per affrontare le problematiche inerenti l’attività ispettiva. Nello specifico è stato chiesto di approntare una campagna mediatica – informativa ad hoc finalizzata all’affermazione del ruolo degli ispettori a tutela della loro immagine, nonché del ruolo di garanzia della legalità che quotidianamente con responsabilità viene svolto, e di aprire il confronto con tavoli specifici per trovare soluzioni in materia di orario di lavoro e ulteriori problematiche inerenti il fattivo svolgimento delle attività ispettive, quali dotazioni informatiche, modalità di gestione dei servizi esterni, formazione professionale, mezzi funzionali. Rispetto alle problematiche enunciate, il Ministro ha dichiarato che è nella volontà del Governo affrontarle complessivamente attraverso una rivisitazione/semplificazione normativa del mercato del lavoro, ridisegnando organicamente la materia e quindi anche l’attività ispettiva nelle sue funzioni e nelle sue modalità operative e organizzative.

In un quadro di rideterminazione delle competenze, il Ministro proporrà la istituzione di una nuova un’Agenzia unica per l’esercizio delle funzioni ispettive. Tale progetto sarà inserito all’interno della legge delega in materia di mercato del lavoro allo studio del Governo.

Il Ministro Poletti ha concluso l’incontro impegnandosi a convocare le OO.SS. per una verifica delle azioni derivanti dalla legge delega mantenendo di fatto aperto il confronto e ad avviare un tavolo tecnico in materia di attività ispettiva entro fine giugno.

In allegato il comunicato congiunto.

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti