Banner

Veronese (UIL). Infortuni sul lavoro in aumento. Ministra, di cosa dovremmo essere contenti?

Di cosa dovremmo essere contenti, Ministra del Lavoro?

 

Le decisioni del Governo sulla patente a crediti non sono assolutamente in linea con quanto avevamo chiesto e i morti, intanto, continuano ad aumentare, come appena confermato dai dati Inail pubblicati questa mattina.

 

Solo nel mese di gennaio, sono state uccise sul lavoro 45 persone e 42.166 si sono infortunate, con una percentuale in aumento di quasi il 7%.

 

Per non parlare della crescita costante delle denunce di malattie professionali che, sempre a gennaio, è del 31% in più rispetto allo stesso mese del 2023.

 

Forse, il Governo dovrebbe cominciare ad assumersi davvero delle responsabilità e provare ad attuare riforme efficaci che contrastino questa strage interminabile. Riforme da costruire con un vero confronto: parola che sembra essere sconosciuta a questo Governo.

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti