Banner

UILPA Difesa. Competenze professionali e contratto integrativo

Si è svolto ieri il previsto incontro a Persociv. sul Nuovo Ordinamento Professionale e la definizione delle competenze professionali. In via preliminare, come Fp Cgil Cisl Fp e Uil Pa abbiamo evidenziato il permanere di relazioni sindacali insoddisfacenti che non consentono la rapida risoluzione delle problematiche. In riferimento alle Competenze Professionali, per le quali abbiamo presentato delle proposte organiche, abbiamo sottolineato:

 

– La necessità di dettagliare le competenze per impedire che il nuovo sistema, caratterizzato da una profonda flessibilità, possa consentire un impiego dei lavoratori in una pluralità di mansioni tra loro non coerenti;

 

– L’opportunità di modificare radicalmente lo schema proposto dall’Amministrazione per favorire una migliore comprensione dell’impianto;

 

– La necessità di non svilire le competenze dell’area dei Funzionari, anche nella consapevolezza che le Elevate Professionalità avranno numeri contenuti perché particolarmente costose;

 

– L’esigenza che la definizione delle Competenze, argomento della riunione del prossimo20 giugno, consentirà di completare il Nuovo Ordinamento Professionale, indispensabile per garantire le progressioni economiche orizzontali e verticali;

 

Infine, nel sottolineare la necessità di concludere l’accorso al piò presto, abbiamo sollecitato la pubblicazione del Regolamento del Lavoro agile, non ancora emanato per le perplessità su chi dovrebbe firmarlo.

 

 

FP CGIL                   CISL FP             UIL PA
Francesco Quinti      Massimo Ferri   Carmela Cilento
Roberto De Cesaris  Franco Volpi

 

Unitario – Competenze Professionali

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti