Banner

Programma GOL: modalità di riparto della seconda quota di risorse del PNRR alle Regioni e alle Province autonome

Sulla Gazzetta Ufficiale del 10 ottobre scorso è stato pubblicato il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulle modalità di riparto della seconda quota di risorse del PNRR alle Regioni e alle Province autonome, destinate alle politiche attive del lavoro e formazione, nell’ambito del Programma nazionale per la Garanzia occupabilità dei lavoratori (GOL).

 

Si tratta di 2,4 miliardi di euro complessivi di cui: 1,2 miliardi di euro per la seconda annualità (2023); 600 milioni di euro per il 2024 e 600 milioni di euro per il 2025 a titolo di prima quota.

 

Le risorse sono ripartite in base alla media ponderata dei seguenti indicatori: quota regionale dei beneficiari raggiunti dal Programma GOL e indirizzati a percorsi di reinserimento lavorativo; quota regionale dei beneficiari raggiunti dal Programma GOL e indirizzati a percorsi di aggiornamento (upskilling), di riqualificazione (reskilling), e di lavoro ed inclusione, con trattamenti più intensivi.

 

I suddetti criteri potranno essere modificati nei successivi riparti in base al numero dei beneficiari presi in carico e all’avanzamento della spesa.

 

Nell’allegravi il Decreto, le tabelle con la ripartizione delle risorse e la tabella con gli obiettivi assegnati alle Regioni e Province autonome vi inviamo cordiali saluti.

 

Ivana Veronese, Segretaria confederale UIL

 

UIL Servizio Lavoro, Coesione e Territorio

 

Decreto riparto risorse GOL

 

Tabella A

 

Tabella B

 

Tabella C

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti