testata uilpait  

1ª Edizione 2012/2013 del Bando di Concorso per l’assegnazione di borse di studio

“Gli anziani, una risorsa per il Paese”

 

Costruiamo insieme un buon futuro per una società che invecchia La Fondazione Società Matura, ente senza scopo di lucro attivo nel campo del sociale – con la compartecipazione della Uil Pensionati, il sindacato di categoria che associa le persone anziane e pensionate della Confederazione sindacale Uil – indice un Bando di Concorso per l’assegnazione di 5 borse di studio, del valore di 5.000 (cinquemila) euro ciascuna, destinate agli autori di Tesi di Laurea su argomenti che portino un contributo originale su uno dei seguenti temi:

• Gli effetti dell’allungamento della durata media di vita e dell’invecchiamento della popolazione nella società italiana dal punto di vista economico, sociale, fiscale, previdenziale, culturale.

• Il ruolo attivo delle persone anziane nella società.

• La specificità femminile dell’invecchiamento.

• L’aumento delle persone non autosufficienti, in particolare anziane.

• La solidarietà tra le generazioni.

Il concorso ha la finalità di sostenere e diffondere ricerche, analisi e approfondimenti sui cambiamenti in atto nella società italiana legati all’allungamento della durata media di vita e all’invecchiamento della popolazione, di promuovere una visione positiva dell’età anziana, di valorizzare i rapporti tra le generazioni e di contribuire alla definizione di un nuovo welfare più adeguato alle esigenze di una società che invecchia e alla realizzazione di una società più coesa e più equa.

Il concorso è rivolto a laureandi e laureati e la partecipazione è aperta a tutti gli studenti iscritti o già laureati presso tutte le facoltà, ad eccezione di quelle di area medico-sanitaria, che abbiano discusso o discutano la Tesi di Laurea (laurea specialistica o vecchio ordinamento) in data non anteriore al 01/01/2011 e non successiva al 31/03/2013.

L’inizio della diffusione del bando è previsto per giugno 2012 e le attività si concluderanno entro la fine del

2013.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sul concorso è possibile utilizzare esclusivamente il seguente

indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.