testata uilpait  

Presentato nel pomeriggio di ieri-lunedì 13 gennaio-presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica il rapporto 2014 della Rete Armida sulle donne ai vertici del settore pubblico.

Oggetto dell’indagine sono state le Amministrazioni Pubbliche e le carriere pubbliche a livello centrale scegliendo di osservare in particolare le posizioni direttive e apicali alle quali si accede per cooptazione, proprio perché -ed emerge dalle analisi- è in tale meccanismo di scelta che può annidarsi una discriminazione, fosse anche "implicita", a sfavore delle donne nel momento dell'attribuzione delle posizioni di vertice. (clicca qui per scaricare l'intero rapporto)

Leggi qui il documento allegato