testata uilpait  

“L’iniziativa di Boeri nei confronti di alcuni parlamentari della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati costituisce la punta di un iceberg conflittuale che rende ancora più tangibile l’idea che la logica dell’uomo solo al comando non può funzionare”.

Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della Uilpa Nicola Turco, il quale aggiunge: “l’assenza di dialogo e di confronto tra le parti, gli atteggiamenti sorprendentemente presuntivi non sono mai positivi e, soprattutto, testimoniamo di non essere assolutamente in grado di produrre alcun giovamento - in termini di efficienza ed efficacia - né alla gestione né all’attività istituzionale dell’Ente. Anzi, nel tempo, l’esasperazione di tali situazioni ha determinato l’insorgere di uno scenario che non offre certamente fondamenta solide al buon andamento dell’azione amministrativa ed al perseguimento delle indispensabili finalità di interesse pubblico”.

Conclude Turco: “Auspichiamo, dunque, che l’ennesimo episodio increscioso che ha interessato le stesse istituzioni parlamentari possa finalmente costituire per la Politica quello stimolo risolutivo alla definizione dell’annoso problema della Governance dell’Istituto. L’Inps è un patrimonio di tutti - lavoratori, pensionati e cittadini – e per tale motivo non riteniamo ulteriormente procrastinabile l’assunzione di scelte e decisioni politiche necessarie alla salvaguardia dell’Istituto”.