Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 30 agosto 2022 i bandi del Concorso Agenzia Dogane 2022, rivolti a candidati diplomati e laureati. I posti disponibili sono 980, così suddivisi: 340 unità di III area F1 (per i laureati) e 640 unità di II area F3 (per i diplomati).

» Bando per 640 unità

» Bando per 340 unità

Per la partecipazione al concorso indetto dall’Agenzia delle Dogane il 30 agosto 2022, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti o licenziati da un impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito lo stesso mediante presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o, in ogni caso, per reati contro la pubblica amministrazione o per reati aventi come soggetto passivo la pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei confronti del servizio di leva, secondo la normativa applicabile.

Per quanto riguarda i titoli di studio, è richiesto il possesso di:

  • profili in II Area F3: diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale paritario o legalmente riconosciuto;
  • profili in III Area F1: laurea almeno triennale nelle classi indicate nel bando, specifiche per ciascun profilo professionale per cui si concorre.

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente in forma telematica, sulla piattaforma Concorsi Smart cui si accede tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) attraverso il seguente link: https://adm.concorsismart.it

I candidati dovranno completare la procedura di compilazione e invio delle domande di ammissione entro e non oltre le ore 18 del giorno 29 settembre 2022.

Per la partecipazione al concorso il candidato dovrà versare una quota pari a 10 euro per le spese di segreteria e amministrative, da corrispondere tramite il link: https://www.adm.gov.it/portale/pagamento-contributo-concorso