"Aumenta l'inflazione, diminuisce il potere d'acquisto, cresce solo il lavoro a tempo determinato, ma dalla politica giungono chiacchiere, mentre avremmo bisogno di risposte concrete e di fatti tangibili".

Lo ha detto il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, concludendo i lavori del Congresso della Uil Campania.

"Il mercato - ha sottolineato il leader della Uil - è totalmente fuori controllo e senza regole: i grandi gruppi industriali, le multinazionali e anche alcune partecipate speculano sull'aumento dei prezzi.

Tutti i giorni, ascoltiamo la sofferenza di lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati che non ce la fanno più a sostenere questa ingiustizia: ecco perché non possiamo tollerare quelle speculazioni.

Finisca l'ora degli annunci, dunque, e si facciano scelte precise: il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, convochi le parti sociali e su questi punti assuma decisioni".