Sono state pubblicate anche sul portale Italia Domani le due circolari 26 e 27 del ministero dell’Economia e delle finanze con le istruzioni per la rendicontazione dei prossimi obiettivi relativi alle misure contenute nel Piano nazionale di ripresa e resilienza in scadenza al 30 giugno 2022.

In particolare, la circolare 26/2022 prevede che le attività di rendicontazione sul sistema informatico ReGiS, connesse alle 45 milestone e target, con scadenza nel primo semestre 2022, debbano essere concluse entro e non oltre oggi, 24 giugno 2022. Con la circolare sono pubblicati gli allegati necessari alle amministrazioni per certificare il raggiungimento di target e milestone. 

La circolare 27/2022 indica nel dettaglio le modalità con cui i soggetti coinvolti nel processo di monitoraggio andranno ad alimentare il sistema ReGiS, sviluppato dalla Ragioneria Generale dello Stato, finalizzato alla rilevazione e diffusione dei dati di monitoraggio del Pnrr, ma anche a supportare gli adempimenti di rendicontazione e controllo previsti dalla normativa vigente.

Che cos’è ReGiS? 

Il sistema ReGiS rappresenta la modalità unica attraverso cui le amministrazioni centrali e territoriali interessate possono adempiere agli obblighi di monitoraggio, rendicontazione e controllo delle misure e dei progetti finanziati dal Pnrr. 

Per accedere a ReGiS, è necessario effettuare la registrazione.

Hanno accesso al sistema ReGiS le unità di missione presso le amministrazioni titolari, gli uffici e le strutture coinvolte nell’attuazioni e i soggetti attuatori. Hanno accesso, in modalità consultazione, anche tutti gli attori istituzionali coinvolti. La Ragioneria Generale dello Stato ha previsto un supporto tecnico specifico per agevolare l’operatività del sistema e per risolvere le problematiche di carattere tecnico-operativo, con un Service Desk dedicato. 

Il sistema è articolato in tre sezioni:

1. Misure (investimenti o riforme): in questa sezione le amministrazioni centrali registrano le informazioni a livello di programmazione e a livello di attuazione procedurale (bandi, decreti, convenzioni), fisica (avanzamento materiale della misura) e finanziaria (trasferimenti effettuati e spesa sostenuta)
2. Milestone e Target: vengono registrati i dati relativi agli obiettivi previsti per le misure di competenza delle Amministrazioni centrali, a livello di pianificazione e di attuazione
3. Progetti: i Soggetti attuatori registrano tutte le informazioni sui progetti di rispettiva competenza e in particolare con i dati riguardanti l’esecuzione procedurale, la realizzazione fisica e l’esecuzione finanziaria 

Le linee guida

Nelle linee guida per il monitoraggio del Pnrr, allegate alla circolare, si forniscono le principali indicazioni operative e il funzionamento del ReGis.

Sono infine indicati i soggetti coinvolti, ossia le amministrazioni centrali titolari delle misure e i soggetti attuatori e l’aggiornamento dei dati di monitoraggio che devono essere alimentati dalle amministrazioni con cadenza mensile, nel termine massimo dei 20 giorni successivi all’ultimo giorno di ciascun mese.