Di seguito il nuovo numero (giugno 2022) della Newsletter “Ambiente e Amianto”, a cura della UIL.

Nell’ambito delle questioni ambientali, lo scorso 22 aprile si è celebrata la Giornata Mondiale della Terra. Nel corso del tempo, questa ricorrenza ha contribuito ad accrescere la cultura ambientale e l’attenzione sulle conseguenze che i nostri comportamenti, gli stili di vita, i modelli di sviluppo hanno nei confronti degli equilibri ambientali e della loro ecosostenibilità.

Quest’anno, peraltro, l’evento arriva a seguito dell'approvazione, avvenuta a febbraio scorso, della proposta di Legge costituzionale che inserisce la tutela dell'ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi tra i principi fondamentali della Costituzione italiana. La UIL è fortemente convinta che questa giornata debba rappresentare l'occasione per aumentare la base di consenso verso le fondamentali tematiche di cui essa è veicolo e per ampliare il coinvolgimento di tutti, a cominciare dalle lavoratrici e dai lavoratori, fino ad arrivare alle giovani generazioni, per ribadire l'importanza di questi temi in un momento di crisi ambientale senza precedenti.

In allegato la newsletter integrale in PDF.