Con la presente la scrivente O.S. chiede con urgenza un incontro al fine di acquisire maggiori informazioni in merito alle ricadute sul personale amministrativo derivanti dalla ormai imminente riforma della giustizia tributaria.

Infatti le ultime notizie apprese dalla stampa non contribuiscono a mantenere un clima sereno sui luoghi di lavoro per l’incertezza sul destino dei dipendenti in servizio presso le CC.TT. sia rispetto ad un eventuale passaggio ad altra amministrazione e, in tal caso, alla possibilità di rimanere presso i ruoli del MEF, sia sull’eventuale chiusura di uffici, a seguito di una futura diversa dislocazione territoriale delle sedi delle CC.TT.  

Roma, 17 maggio 2022

Il Coordinatore Generale

Andrea G. Bordini