Carlo Campagna è stato confermato Segretario Generale Territoriale Uilpa di Frosinone. Il Congresso che si è tenuto a Priverno ha decretato la rinnovata fiducia a Campagna che, contestualmente, è stato eletto anche Segretario Generale Territoriale di Latina. Un doppio incarico che aumenta l’onore quanto le responsabilità.

Nel corso della sua relazione, il Segretario Uilpa ha sottolineato i punti sui quali si deve ancora lavorare molto per garantire migliori condizioni dei lavoro ai dipendenti pubblici: “Le tanto decantate riforme della PA messe in campo fino ad ora, nella maggior parte dei casi, non sono stato altro che uno specchietto per allodole utili a dare delle risposte a quelle stesse illazioni diffuse da una campagna denigratoria nei confronti dei lavoratori del pubblico impiego definiti fannulloni o furbetti del cartellino.

La carenza di personale è ormai cronica in tutti gli apparati della pubblica amministrazione, non si è fatta neanche una vera politica fiscale volta ad alleggerire il peso impositivo sulle fasce più povere”.

C’è un elemento positivo: “La Uilpa considera il nuovo contratto di lavoro siglato, uno strumento adeguato per rilanciare la centralità del ruolo della contrattazione nella regolazione del rapporto di lavoro, realizzando attraverso la disciplina degli istituti normativi e economici del rapporto e mediante la prosecuzione del confronto necessario alla definizione dell’ordinamento professionale, confronto da attivare all’interno di ogni ente, nonché degli interventi per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro del personale delle funzioni centrali”.

Il Segretario Campagna ha reso merito al lavoro delle RSU: “Le lavoratrici e i lavoratori del comparto delle funzioni centrali hanno votato per la nostra organizzazione sindacale, a Frosinone siamo i primi.Aver raggiunto una percentuale accertata del 30.61% è qualcosa che Uilpa non avrebbe immaginato di raggiugere”.

 

uilpa frosinone