Carissimi nelle nostre chat, già da mesi avevamo anticipato che qualcuno si sarebbe venduto al personale con i tanti grazie a noi!

Ma ci può anche stare, siamo contenti per loro che gli bastano le briciole delle nostre indicazioni sulle disposizioni che si riflettono nell'universo MEF… A noi interessa solo il risultato e far introitare le risorse dell'indennità PNRR nelle tasche dei lavoratori!

Chi conosce la UIL sa benissimo chi ha concretamente "portato" il risultato a casa! Per coloro che fossero interessati possiamo girare le varie comunicazioni, effettuate dai nostri dirigenti sindacali finalizzate a ottenere questo…

Ma noi siamo avanti!

Noi stiamo già studiando le soluzioni idonee di distribuzione a tutti i lavoratori del MEF interessati… per non scontentare nessuno … questa è la politica della UIL!

Occorre sia ben individuata la platea dei beneficiari di questa indennità!

La disposizione prevede l'adozione di uno specifico decreto, in cui saranno coinvolte le OO.SS. … e pertanto ci vedrà protagonisti tale stesura. Porteremo avanti, come sempre, le proposte e le richieste che ci perverranno dai lavoratori in un modo costruttivo e propositivo.

Occorrerà che si abbia una distribuzione delle risorse, per quanto possibile, equanime!

Chi pensa di creare nicchie di privilegiati al MEF, secondo noi, si sbaglia e oltretutto si rischia di mettere i lavoratori uno contro l’altro, come già in passato é avvenuto.

Noi siamo pronti a tale attività… ma uniti e coesi possiamo ottenere di piú!

E quindi se sei d’accordo con Noi …

 

rendici più forti …

iscrivendoti e/o votandoci alle prossime elezioni delle RSU il 5/6/7 aprile 2022!

Roma, 31 marzo 2022