UILPA interviene presso i vertici dell’Agenzia segnalando carichi di lavoro gravosi, conseguente stress da lavoro correlato, la non trasparenza ed oggettività degli obiettivi assegnati e i possibili gravi profili di responsabilità disciplinare a carico dei dirigenti che assegnano gli obiettivi con tali modalità!

Spiace, inoltre, constatare il silenzio assordante e il disinteresse delle altre OO.SS. dedite, come tutti noi chiaramente, a individuare candidati per le prossime elezioni RSU ma ciò non può significare prendersi, come stanno facendo queste sigle, un mese “sabatico” rispetto alla tutela dei colleghi.

» Clicca e leggi