Nei giorni scorsi si è tenuto nei locali della UILPA di Catanzaro il Congresso Territoriale Straordinario della UILPA VVF di Catanzaro. I lavori sono stati presieduti da Loredana Laria, Segretario Generale della UILPA Calabria, e dal Presidente Regionale Enzo Cantafio.

Nel rispetto delle norme anti-Covid l’assemblea dei Delegati ha ascoltato l’introduzione del Segretario Generale Loredana Laria, la quale ha sottolineato gli aspetti in corso di maturazione di tutte le problematiche del Lavoro Pubblico, ulteriormente implementate dalle condizioni emergenziali e dalla sempre più crescenti carenza di personale e al mancato adeguamento stipendiale dei Dipendenti pubblici.

La relazione congressuale è stata svoltadal Segretario uscenteGiancarlo Guzzi il quale, dopo avere ringraziato la Presidenza per la feconda informativa del quadro sindacale complessivo del Pubblico Impiego, nel quale si riconosce a pieno titolo anche il Settore dei Vigili del Fuoco, ha evidenziato con dovizia di elementi la necessità di una maggiore attenzione da parte degli Organi Centrali e Superiori, in favore del potenziamento di Risorse Umane e di mezzi speciali ed adeguati.

In tale quadro, ha sottolineato l’ineludibilità, ormai temporale, di un adeguato potenziamento di tali mezzi, mirato ad arginare le compromesse condizioni idrogeologiche dell’intero territorio e i danni incommensurabili inferti al Patrimonio agricolo e paesaggistico dal proliferare da incendi sempre più vasti e prevalentemente dolosi ma indegnamente distruttivi di ricchezza e lavoro umano.

Lo spirito di abnegazione e di impegno del Vigili del Fuoco, malgrado le carenze evidenziate da troppo tempo, caratterizza l’elemento  determinante per affrontare e superare le calamità naturali e quelle causate dalla criminalità distruttiva dei paesaggi, per cui dal Congresso Straordinario scaturisce una richiesta forte all’Amministrazione e alla Politica di non pretendere oltre “rattoppi di emergenza” bensì di adottare iniziative particolarmente incisive e determinanti nel campo della prevenzione e della riforestazione delle zone distrutte dagli incendi; programmazioni capaci di regimentare  il proliferare di frane collinari, scientificamente arginabili con la radicazione di reimpiantagioni prevalentemente arboree.

Al termine, si è tenuta la conferma, all'unanimità, di Giancarlo Guzzi come Coordinatore Provinciale VVF di Catanzaro.

La Segreteria è composta anche dal Vice Segretario Nicola Mantelloe dai membri Giovanni Manica (Distaccamento Chiaravalle e Soverato) Gennaro Marrazzo (Distaccamento Nicastro), Francesco Celi (Distaccamento Aeroporto Lamezia Terme), Settimio Grilloni (per il  Comando Centrale e Distaccamento Sellia Marina) Davide Esposito (per la Direzione Regionale).

Il Consiglio Territoriale scaturito dal Congresso è risultato così composto: Giuseppe Notte, Giuseppe Piscionieri, Giovanni Viglianisi, Francesco Gullì, Gerardo Ramogida, Lorenzo Garieri Luigi Caia, Leonardo Barbieri, Vincenzo Bilotta e Fabio Carrozza.