Il processo di rinnovamento della nostra organizzazione sui territori prosegue con l’elezione di Angelo Nicoli a Segretario provinciale della Uilpa di Rieti. Lo abbiamo incontrato per rivolgergli alcune domande.

Qual è il suo programma?

Ricostruirò la struttura della Segreteria che da qualche anno era praticamente dismessa. Perciò occorre fare una notevole attività presso i vari Enti Pubblici per far tornare la Uilpa un sindacato davvero rappresentativo e portatore degli interessi dei lavoratori pubblici che si trovano ad affrontare un periodo di notevoli difficoltà.

Quali le iniziative ha in mente per le prossime elezioni delle RSU?

Sto cercando di aumentare il numero degli iscritti in tutti i settori con l’obiettivo di far sentire ai lavoratori che siamo tornati e siamo davvero presenti. Questa iniziativa è anche finalizzata a ottenere il miglior risultato possibile per il rinnovo delle RSU.

Come intende approcciare i giovani che stanno per entrare nella Pubblica Amministrazione?

Informarli dei loro diritti, dei loro doveri e tutelarli perché troppo spesso la dirigenza delle amministrazioni pretende dai dipendenti l’impossibile. E a maggior ragione questo atteggiamento investirà anche i neoassunti. I quali si troveranno a subire la cattiva gestione della pubblica amministrazione perpetrata da decenni.

A cura dell’Ufficio comunicazione UIL Pubblica Amministrazione

Roma, 18 novembre 2011