Persone, pianeta e prosperità: queste le linee guida tematiche del vertice G20 che si apre oggi a Roma. Sabato 30 e domenica 31 ottobre, all’interno del Convention center “La Nuvola”, i Capi di Stato e di Governo delle principali economie del mondo, insieme a Paesi ospiti e ai rappresentanti di organizzazioni internazionali e regionali, affronteranno i temi chiave dell’agenda globale.

Fitto il programma delle sessioni di lavoro, nelle quali i membri del G20 affronteranno tematiche al centro del dibattito internazionale. Si discuterà della risposta globale e delle sfide internazionali alla pandemia, ma al centro del dibattito ci saranno anche le politiche comuni per garantire una ripresa verde e digitale. Per quanto riguarda la salvaguardia del pianeta, si cercherà di dare risposta alla questione ambientale: dunque si parlerà della riduzione delle emissioni e della transizione ecologica. Molte le aspettative su questo vertice affinché si creino le condizioni per un rilancio ambizioso, efficace e sostenibile volto a un migliore impiego delle energie rinnovabili. Ci auguriamo che possa emergere un chiaro impegno in direzione della protezione dell’ambiente e della stabilità climatica.

Infine, sulla prosperità, si parlerà dei cambiamenti socio-economici guardando al futuro dopo la crisi pandemica, per assicurare una ripresa veloce che tenga conto delle necessità delle persone. Questo significa volgere l'attenzione alla tutela dei soggetti e dei paesi più vulnerabili, occuparsi del ruolo dei giovani e dell'empowerment femminile, ma anche sostenere il lavoro e occuparsi della protezione sociale.

Ufficio Comunicazione UILPA