uilpa logo testataiscriviti alla uilpa

«Non è più tempo di ambiguità e distinguo, è ora di agire subito. Bisogna garantire il massimo sforzo per raggiungere e superare gli obiettivi delle riduzioni previste. La prossima Cop26 sarà una spartiacque e ne dobbiamo essere consapevoli. Non è ammesso distrarsi».

Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla Conferenza "Incontri con l'Africa", terza edizione della Conferenza Ministeriale che riunisce a Roma le delegazioni di circa 50 Paesi africani, i rappresentanti dell’Unione Africana e delle altre principali Organizzazioni Regionali africane, oltre a personalità istituzionali italiane, rappresentanti del mondo economico, imprenditoriale, accademico e del terzo settore.

«Il continente africano deve far sentire alta la sua voce. La produzione di energia pulita e la sua distribuzione sono fondamentali per l'Africa», ha aggiunto il capo dello Stato.

» LEGGI L'INTERVENTO INTEGRALE

IN BASSO IL VIDEO