testata uilpait

Prosegue il calo delle nascite in Italia: questa la sintesi del Rapporto annuale sull’evento nascita in Italia, a cura dell’Ufficio di Statistica del Ministero, che illustra le analisi dei dati rilevati per l’anno 2019 dal flusso informativo del Certificato di Assistenza al Parto (CeDAP).

Nel 2019 i parti sono stati 20.763 in meno rispetto ai 442.676 del 2018. L’88,8% di quelli del 2019 è avvenuto negli Istituti di cura pubblici, l’età media delle madri italiane è di 33 anni, superiore a 31 anni al primo figlio.

La rilevazione – istituita dal Decreto del Ministro della sanità 16 luglio 2001, n.349 Regolamento recante “Modificazioni al certificato di assistenza al parto, per la rilevazione dei dati di sanità pubblica e statistici di base relativi agli eventi di nascita, alla natimortalità ed ai nati affetti da malformazioni” – costituisce a livello nazionale la più ricca fonte di informazioni sanitarie, epidemiologiche e socio-demografiche relative all’evento nascita, rappresentando uno strumento essenziale per la programmazione sanitaria nazionale e regionale.

» LEGGI IL REPORT COMPLETO

» I DATI IN PDF

(Foto: Ministero della Salute)