testata uilpait

La Polizia di Stato mette in guardia contro una truffa che sta girando in questi giorni. Il raggiro si presenta in forma di sms, con l’avviso di un finto bonifico inviato da parte dell’INPS. Ecco i dettagli rilasciati dalla Polizia di Stato.

"Fate attenzione a questo nuovo raggiro e condividete con i vostri amici. I truffatori inviano un sms con l’avviso che è stato effettuato un bonifico da parte dell’I.N.P.S (S senza il punto) invitando a cliccare su un link. Chi esegue le istruzioni si ritrova in una pagina dove sono presenti i siti delle principali banche italiane. A quel punto viene richiesto di entrare nella banca online con le proprie credenziali e il gioco è fatto. La procedura consente ai truffatori di avere accesso al vostro conto e di svuotarlo. Se vi capita eliminate l'sms e denunciate l'accaduto."