16.2.2010 - Sottratte alle amministrazioni  le risorse per la formazione del personale. Ora il 40% lo gestirà direttamente la Funzione Pubblica.

Con un colpo a sorpresa, il governo é riuscito a far inserire nel disegno di legge di conversione del DL 195/2009 sulla Protezione Civile un emendamento (inserito come articolo 15-bis nel testo approvato nei giorni scorsi dal Senato) che sottrae alle amministrazioni il 40% delle risorse destinate alla formazione. Tali risorse saranno accantonate in un fondo presso la Funzione Pubblica e saranno gestite secondo le indicazioni di un apposito "comitato di indirizzo". E' l'ennesimo colpo all'autonomia decisionale delle singole amministrazioni, sempre meno libere di organizzare i processi di adeguamento strutturale e professionale al proprio interno.