19.01.2010 - Collaborazioni e consulenze esterne nelle p.a., voragine senza fine. Nel 2008 incremento del 20,26% rispetto al 2007, per una spesa complessiva pari a circa 1 miliardo e 600 milioni di euro. 

La Funzione Pubblica rende noti i risultati della rilevazione sugli incarichi di collaborazione e consulenza esterna affidati dalle amministrazioni pubbliche nell'anno 2008.  Dati impressionanti: in un anno, rilevati circa 55.000 incarichi in più, con un incremento di spesa pari a 270 milioni di euro. Aumentano di oltre il 16% le amministrazioni che hanno effettuato la comunicazione, ma il 43% resta ancora nell'ombra. Ciò porterebbe a ritenere che la cifra complessiva spesa per incarichi e consulenze sia superiore ai 2,5 miliardi di euro, nettamente in crescita rispetto agli anni precedenti, nonostante gli annunci e gli impegni per la riduzione di questo fenomeno che deprime le professionalità interne e genera sprechi e clientelismo. Ci auguriamo che oltre alla pubblicazione dei dati, apprezzabile atto di trasparenza, sia impostata una seria politica di contenimento di incarichi e consulenze.