testata uilpait  

Nei giorni 26 e 27 settembre 2019 si sono svolti a Grottaferrata (Roma) i lavori dell’Esecutivo Nazionale della Uilpa, un momento di grande confronto sull'enorme lavoro che la nostra Organizzazione Sindacale si appresta a svolgere nella nuova stagione che ci aspetta e che sarà caratterizzata da tante battaglie e da altrettante iniziative, da portare avanti con forza, determinazione, coesione e soprattutto con la coerenza che ci contraddistingue. Dopo la relazione introduttiva del Segretario Generale Nicola Turco, i vari interventi che si sono succeduti con tanta passione sono stati ricchi di idee e di spunti di riflessione. Grande attenzione ha suscitato l’intervento del Tesoriere della Uil Benedetto Attili che ha offerto, come di consueto, ulteriori spunti di notevole interesse.

I temi sul tavolo sono tanti, su tutti la necessità di portare avanti l’azione per rafforzare il ruolo del Sindacato e della sua funzione di rappresentanza, secondo un principio che affonda le sue radici nella stessa Carta Costituzionale. Ovviamente, ci attendono tante questioni, quali l’apertura del confronto con il nuovo Ministro della P.A., il rinnovo contrattuale, la risoluzione di tante problematiche rimaste irrisolte, in primis la definizione dell’ordinamento professionale. Su molti aspetti concernenti la contrattazione il Segretario nazionale Sandro Colombi ha fornito una opportuna informativa. E poi ancora sono state illustrate le molteplici iniziative che la Uilpa metterà prossimamente in campo, sulle quali provvederemo a tenervi informati. A conclusione dei lavori, l’intervento finale di sintesi del Segretario generale Nicola Turco.