testata uilpait  

Si è tenuto ieri l'incontro tra la Direzione Generale del Personale Civile e le Organizzazioni sindacali per la sottoscrizione definitiva dell'Accordo FUA 2015. UILPA, insieme a Cgil e Cisl, ha sottoscritto l'accordo unicamente per senso di responsabilità e per non ritardare ulteriormente i pagamenti. Resta da approfondire il motivo per il quale il MEF ha sottratto oltre 800mila euro dalle risorse previste senza alcuna convincente motivazione.

Più complesso, invece, appare il percorso che riguarda l'accordo FUA 2016.

In allegato il comunicato stampa in pdf.