Assemblea dei lavoratori del Ministero dell'Interno e delle 23 prefetture a rischio soppressione. È in programma domani (venerdì 30 ottobre) a Roma al Viminale promossa da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa con al centro lo schema di Dpr relativo al regolamento di riorganizzazione del Ministero e degli Uffici centrali e periferici.
“Nonostante le smentite dei ministri Alfano e Madia, circa l'esistenza di un elenco di Prefetture da accorpare, - scrivono i sindacati - è ancora in piedi il testo che è stato fornito ufficialmente alle organizzazioni sindacali, e che è già stato al centro di un incontro col sottosegretario Bocci. Testo nel quale è contenuto l'elenco delle ventitré sedi da accorpare”.
Ad oggi, sostengono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, “il provvedimento, benché smentito e che non sembra avere più né madri né padri, non è ancora stato ritirato”. Per questo le categorie del pubblico impiego di Cgil Cisl e Uil continuano la mobilitazione con l'assemblea di domani, alla quale parteciperanno non solo i lavoratori ma anche rappresentanti della politica nazionale e locale.
Roma, 29 ottobre 2015
Allegati:
Scarica questo file (2015-10-29_CsUnitario_AssembleaPrefetture.pdf)Comunicato stampa unitario108 kB