testata uilpait  

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la richiesta di candidatura nelle liste della UILPA per il rinnovo delle RSU di un dipendente dell’Agenzia delle Dogane, pervenuta a seguito della lettera del Segretario Generale della UILPA, Benedetto Attili, sulle motivazioni che sono alla base dell’impegno di rappresentare i lavoratori in un processo elettorale che segna il livello di democrazia nella nostra società.

Abbiamo avuto anche modo di sottolineare l’importanza del risultato dell’imminente tornata elettorale ai fini della rilevazione e della misurazione della rappresentatività sindacale e del consenso dei lavoratori nei confronti della nostra Organizzazione Sindacale, lanciando un appello di partecipazione e di adesione alle liste elettorali della UILPA.

Un appello al quale molti lavoratori stanno dando un riscontro che ci riempie di orgoglio e di soddisfazione in quanto segno tangibile dell’apprezzamento nei confronti delle azioni e delle politiche sindacali che la UILPA ha posto in essere e continua a perseguire per contrastare il vile attacco della politica di Governo ai diritti dei lavoratori ed al Pubblico Impiego in generale.

L’acquisizione di nuove energie, oltre a renderci ancora più forti e motivati nella prosecuzione delle nostre battaglie, testimonia la presenza di tanti lavoratori volitivi, determinati e pronti ad intraprendere un cammino difficile ma doveroso e necessario per il ripristino degli essenziali livelli di democrazia nella Pubblica Amministrazione, nella società, nel Paese tutto.

Di seguito, l’email che ci è pervenuta.

“Buongiorno, sono il F.D. Diego de Franciscis, sono un dipendente della P.A., ho lavorato in vari Uffici dal 1996 al 2003 c/o la Commissione Tributaria Provinciale di Firenze. A livello Provinciale della Uil c’era Pitzalis Italo che mi ha candidato come rappresentante sindacale, restando eletto per ben due mandati. Poi sono stato trasferito per distacco presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ufficio contenzioso presso il Comando generale della Guardia di Finanza dal 2003 al 2012, e poi in mobilità sono all’Ufficio delle Dogane e Dei Monopoli di Salerno – Ufficio Antifrode. Vorrei candidarmi di nuovo come rappresentante sindacale, avendo militato già tra le vostre linee. Vorrei non cambiare, pertanto sono a chiedere informazioni su come e quando poter chiedere la mia candidatura all’interno del mio nuovo Ufficio, ove vi sono circa cento dipendenti e dove c’è molto da fare.

Cordialmente, F.D: Diego De Franciscis”.

LEGGI LA LETTERA DEL SEGRETARIO GENERALE UILPA BENEDETTO ATTILI