Maria Grazia Gramaglia è nata il 2 luglio 1957 a Frosinone. Si diploma Ragioniera nel 1975 e nello stesso anno inizia a lavorare come impiegata presso una azienda metalmeccanica di elettronica. Sono gli anni dei rinnovi contrattuali e delle proteste che diventavano per lei temi di dibattito e confronto nel collettivo di partito e circolo culturale. Vive attivamente gli anni delle contestazioni in difesa dei diritti dei lavoratori e delle donne. Si dedica all’impegno civile e coltiva il suo interesse per l’area umanistica. Dal 1978 lavora per lungo tempo presso Società metalmeccaniche Aeronautiche del gruppo Finmeccanica occupandosi negli anni di Gestione del personale, Relazioni industriali, Sicurezza e Politiche commerciali.

Anni di grande impegno e formazione che l’arricchiscono professionalmente.
Nel 1998 inizia una nuova esperienza lavorativa nel Pubblico impiego e lavora come Funzionario presso la Direzione centrale del Personale dell’Agenzia delle Dogane. Da qui traccia il suo percorso sindacale nella Pubblica amministrazione diventando prima Segretario Provinciale dell’Agenzia delle Dogane, poi Coordinatore Nazionale dell’Agenzia delle Dogane e infine nel 2004 Segretaria Nazionale UILPA.

È Responsabile nazionale del centro di ascolto Mobbing & Stalking.
Ha una figlia, ama la natura, l’arte e il teatro, viaggiare e conoscere nuove culture.

CONTATTO

» Maria Grazia Gramaglia

- Centro di ascolto
- Comunicazione
- Agenzia del Demanio