testata uilpait  

La UIL Pubblica Amministrazione e la UIL Federazione Poteri Locali, congiuntamente alla Funzione Pubblica CGIL, hanno preannunciato l'avvio di un percorso di mobilitazione che si articolerà in varie fasi partendo da iniziative di mobilitazione sui luoghi di lavoro nonchè a livello regionale. Per il giorno 19 luglio p.v. è stata indetta una manifestazione/presidio nazionale sotto il Ministero della Funzione Pubblica. Successivamente, si procederà con ulteriori iniziative finalizzate a mantenere altissima la mobilitazione dei lavoratori per culminare, nel mese di settembre, con la proclamazione dello sciopero generale. I dettagli delle iniziative verranno tempestivamente comunicati.

Pubblichiamo, in allegato, la nota congiunta alle strutture territoriali, in cui si auspica che già da lunedì sia reso visibile, in ogni singola realtà territoriale, l'inizio del percorso di lotta contro le scelte sbagliate del governo sulla spending review.

Inoltre, in allegato il testo del D.L. 95/2012, pubblicato sul S.O. n. 141 alla G.U. n 156 del 6.7.2012.