testata uilpait  

La UILPA presenta un documentario esclusivo, "Chiusura Prefetture, il 'curioso' caso Oristano-Nuoro", pubblicato sul sito ufficiale nonché sul canale Youtube e contestualmente sui social network Facebook e Twitter. Il video, realizzato dalla nostra redazione, ha lo scopo di denunciare gli effetti devastanti che scaturiscono dalla soppressione e dalla chiusura di Uffici pubblici su tutto il territorio nazionale.

Viene, infatti, esemplificato un caso concreto, quello della soppressione della Prefettura di Oristano e del suo accorpamento con quella di Nuoro. Una combinazione “fatale”, che costituisce l’emblema della leggerezza con la quale sempre più spesso vengono assunte scelte imbarazzanti, destinate a ripercuotersi gravemente tanto sulla vita dei lavoratori quanto sull’erogazione dei servizi ai cittadini, e nel caso della riforma delle Prefetture ciò è dovuto non solo alla distanza ma anche alle difficoltà logistiche di collegamento tra le sedi soppresse e quelle accorpanti.

Si tratta, quindi, di un video documentario, di una testimonianza diretta di quelli che sono i pericoli insiti negli interventi pseudo riformatori della macchina pubblica, e che è stato realizzato allo scopo di far conoscere alla cittadinanza le reali condizioni in cui versano la Pubblica Amministrazione e coloro che vi operano per garantire i servizi a cittadini e alle imprese.

Il nostro scopo è quello di rendere “virale” tale messaggio e ciò sarà possibile soltanto grazie alla collaborazione di tutti. Le verità le conosciamo noi del mestiere – i dipendenti pubblici - ma dobbiamo fare in modo di renderle note a tutta la collettività.

Vi invitiamo, quindi, a diffondere questa video testimonianza, condividetela sui social, fate in modo che il documentario arrivi ai cittadini che usufruiscono del servizio pubblico.

È infatti assolutamente necessario richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle condizioni di lavoro dei tanto bistrattati dipendenti pubblici, ai quali ancora oggi si nega il diritto ad un rinnovo contrattuale degno di questo nome.

Lanciamo una sfida all’informazione! I CITTADINI DEVONO SAPERE!

Licenza Siae 4951/I/4627