Nel corso del IV Congresso Nazionale Uilpa, Uilpa Tv ha intervistato Lucia Goracci, inviata Rai nelle zone di guerra, vincitrice del Premio Uilpa Esteri "La penna Rosa".

«Anche se mi muovo in ambienti prevalentemente conservatori come il mondo arabo, dove la donna è costantemente in battaglia per l'affermazione, esser donna mi avvicina a loro e mi consente di raccontare in modo empatico quello che accade. Nelle guerre la donna è la figura più vulnerabile - ha spiegato la giornalista ai microfoni della nostra Simonetta Colaiori -. Ci sono figli da proteggere, c'è la famiglia. In ogni guerra la donna è il protagonista più interessante».

Ascoltate le parole di Lucia Goracci.