- Dichiarazione di Alessandra Menelao, Responsabile Nazionale Uil Centri di Ascolto -

Oggi è la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili proprio per questo i centri di ascolto della UIL ribadiscono che tale pratica rappresenta una violenza che si effettua sul corpo delle donne che presenta per queste ultime gravissime conseguenze psicologiche, fisiche e sessuali.

I centri di ascolto condannano questa pratica e intendono costruire forme di dialogo preventive con queste donne che subiscono queste pratiche violente per renderle più consapevoli dei loro diritti.