Retribuzioni Pubblico Impiego. Comunicato stampa del Segretario conferederale della UIL Paolo Pirani in relazione al dato pubblicato oggi dall'Aran, da cui si evince il crollo progressivo delle retribuzioni dei dipendenti pubblici. La UIL ribadisce la necessità di aprire la vertenza nel pubblico impiego, sulla base dei seguenti punti fondamentali: rilancio della contrattazione integrativa per l'efficienza dei servizi e il riconoscimento della professionalità dei lavoratori, riduzione dei costi della politica, soluzione del problema del precariato, razionalizzazione della spesa  pubblica.

Tali rivendicazioni costituiscono la base dello sciopero generale proclamato per l'intera giornata del 28 ottobre per tutte le categorie del pubblico impiego.

In allegato il comunicato stampa.

 

raceforthecure