Lun. 25 Settembre 2023 - 04:17

Gli impiegati – Siegfried Kracauer

gliimpiegati_1

In questo piccolo capolavoro, Kracauer mette insieme un “mosaico“ per definire chi sono gli impiegati: con preveggente intuizione l’autore comprende che l’impiegato – questa figura lavorativa in forte espansione nella Germania degli anni Venti – sarebbe diventato decisivo per la storia del lavoro e della società nei decenni futuri.

Gli impiegati condividono con i proletari la condizione economica, ma in loro “continua a vivere lo spettro di una condizione borghese scomparsa“.

In queste pagine Kracauer dà vita al ritratto dell’uomo della classe media, rinchiuso in un egoismo narcisistico che è cieco dinanzi alla propria condizione e al proprio futuro e la cui esistenza è ridotta a ingranaggio al servizio del consumo e dello spettacolo.

Un ritratto dell’impiegato europeo degli anni Trenta in cui si profila la condizione del lavoratore contemporaneo.

Editore: Meltemi Editore

Pagine: 160

Prima pubblicazione: 1930

Link: https://www.meltemieditore.it/catalogo/gli-impiegati

 

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti