testata uilpait  

Cerca

- Un cancelliere del Tribunale entra nel sistema informatico della Procura: è reato.E’ integrata la fattispecie di accesso abusivo a sistema informatico tutte le volte in cui la condotta sia posta in essere in violazione delle condizioni e dei limiti imposti per delimitare l’accesso in senso oggettivo, senza che, invece, possano assumere rilievo le motivazioni soggettive che hanno determinato l’azione abusiva.Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 26 giugno – 3 novembre 2015, n. 44403- www.avvocatopenalista.org

- PROCESSO: l'ottemperanza delle sentenze di condanna della P.A. al pagamento di somme (T.A.R. Lazio, Roma, Sez. III "quater", sentenza 2 luglio 2015, n. 8872).- amministrativista20.blogspot.it

- “LECITO MONITORARE IL LAVORATORE CHE SVOLGE ATTIVITA’ ESTERNA” - Corte di Cassazione -sez. Lavoro - N. 20440 del 12 ottobre 2015- www.personaedanno.it

- Cassazione: Il gesto avvalora le parole. Puntare il dito contro e dire "te la faccio pagare" integra il reato di minaccia-commento Cassazione, sentenza n. 44893/2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: Il gesto avvalora le parole. Puntare il dito contro e dire "te la faccio pagare" integra il reato di minaccia-testo Cassazione, sentenza n. 44893/2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: due avvocati di fiducia ne fanno uno! E tra loro c’è reciproco obbligo di comunicazione-commento Cassazione, sentenza n. 44670/2015. www.studiocataldi.it

- Cassazione: due avvocati di fiducia ne fanno uno! E tra loro c’è reciproco obbligo di comunicazione-testo Cassazione, sentenza n. 44670/2015- www.studiocataldi.it

- TRIBUTI - CONTRIBUTO PER IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - CONIUGE PERCETTORE DI ASSEGNO PERIODICO EX ART. 156 C.C. - SOGGEZIONE. Sentenza n. 22217 del 30/10/2015- www.cortedicassazione.it