testata uilpait  

Cerca

- Il triangolo no! Paga 10mila euro di risarcimento l'ex che torna dalla moglie fingendo di avere chiuso con l'altra-commento -Corte di cassazione testo sentenza n. 19193/2015- www.studiocataldi.it

- Il triangolo no! Paga 10mila euro di risarcimento l'ex che torna dalla moglie fingendo di avere chiuso con l'altra-testo Corte di cassazione testo sentenza n. 19193/2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: l'inquilino non è tenuto a risarcire il proprietario se l'immobile viene distrutto da un incendio per cause a lui non imputabili-commento Cass., VI sez. civ., sent. 19126/15- www.studiocataldi.it

- Cassazione: l'inquilino non è tenuto a risarcire il proprietario se l'immobile viene distrutto da un incendio per cause a lui non imputabili-testo Cass., VI sez. civ., sent. 19126/15- www.studiocataldi.it

- Va condannato il padre che non versa il mantenimento, se non dimostra assoluta e completa indigenza-testo Cass., VI sez. Penale, sent. 39851/2015- www.studiocataldi.it
- DANNO ESISTENZIALE E DIRITTO AD UNA VITA ATTIVA” – Cass. 18611/2015 – www.personaedanno.it

- "RISARCITO IL PAZIENTE ANCHE SE L'INTERVENTO SENZA CONSENSO SIA RIUSCITO". Cass. Civ. 12205/2015 – Nicola TODESCHINI- www.personaedanno.it

- Cassazione: è reato costringere la moglie ad avere rapporti sessuali, anche se lei non si oppone palesemente-commento Cassazione, sentenza n. 39865/2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: è reato costringere la moglie ad avere rapporti sessuali, anche se lei non si oppone palesemente-testoCassazione, sentenza n. 39865/2015- www.studiocataldi.it

- Il locatore che concede alla prostituta degli appartamenti a prezzo di mercato non risponde né di favoreggiamento né di sfruttamento della prostituzione. Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 24 giugno – 28 settembre 2015, n. 39181- www.avvocatopenalista.org

- Toccamenti, abbracci e baci dal maestro di Karatè ai danni di 4 allieve di età inferiore agli anni 14. Autosufficienza delle dichiarazioni delle parti offese. Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 15 aprile – 30 settembre 2015, n. 39365- www.avvocatopenalista.org

- Partita di allenamento: un calciatore viene colpito da un compagno volontariamente con una forte spallata che gli procura lussazione della clavicola sinistra con malattia ed incapacità ad attendere alle ordinarie occupazioni per un perio­do superiore a 40 giorni.Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 24 giugno – 1 ottobre, n. 39805- www.avvocatopenalista.org