testata uilpait  

Cerca

- INTERRUZIONE DEL NESSO CAUSALE NEGLI INFORTUNI SUL LAVORO-CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 27 maggio 2015, n. 22378. In caso di morte del lavoratore l’abnormità della condotta esclude il nesso causale.- www.neldiritto.it

- LA COSTRIZIONE NEL DELITTO DI CONCUSSIONE-CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 29 maggio 2015, n. 23019. La concussione richiede la costrizione intesa come pressione talmente intensa da non lasciare spazio di autodeterminazione al destinatario (con annotazione di Valentina Spizzirri).- www.neldiritto.it

- “RESPONSABILITA' DELLA SCUOLA: NIENTE RISARCIMENTO SE L'EVENTO E' IMPREVEDIBILE E INEVITABILE” - Cass. 11188/15 – V. C.- www.personaedanno.it

- "ADS MISURA ADEGUATA AL CASO CONCRETO : NO ALL'INTERDIZIONE" - Trib.Genova 1727/2015 - Laura PROVENZALI- www.personaedanno.it

- Condizionatore rumoroso? Va risarcito il danno esistenziale e il danno alla salute ma per quest'ultimo serve documentazione medica-testo sentenza 10173/2015-/www.studiocataldi.it

- Lavoratore viene distaccato dall'azienda e si rifiuta di lavorare: licenziato- Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza 26 febbraio – 21 maggio 2015, n. 10468- www.avvocatocivilista.net

- La procedura di accettazione mediante «clic» (c.d. clic wrapping) delle condizioni generali di un contratto di vendita, come nella fattispecie sotto analizzata, concluso elettronicamente, che contengano una clausola attributiva di competenza, costituisce una comunicazione elettronica che permette di registrare durevolmente tale clausola, allorché consente di stampare e di salvare il testo di dette condizioni prima della conclusione del contratto.Corte di Giustizia UE, Terza Sezione, sentenza 21 maggio 2015, causa C-322/14- www.avvocatocivilista.net

- Dichiarazione giudiziale di paternità chiesta dopo la morte del presunto padre. Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 13 aprile – 9 giugno 2015, n. 11887- www.avvocatocivilista.net

- Auto si incendia mentre il meccanico a cui era stata consegnata per un intervento di garanzia la guidava. E' responsabile dei danni. Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 6 marzo – 8 giungo 2015, n. 11796- www.avvocatocivilista.net

- La revocazione nel processo amministrativo-CONSIGLIO DI STATO, SEZIONE QUINTA - SENTENZA 12 maggio 2015, n. 2346 - con nota a cura di DANIELE TRAMUTOLI- www.ildirittoamministrativo.it