testata uilpait  

Cerca

- L'autore di “Gomorra” viene tratto a giudizio dalla casa editrice L. E., perchè avrebbe illegittimamente riprodotto all'interno del romanzo alcuni articoli pubblicati su 2 quotidiani editi dalla casa editrice. Il I° grado vince Saviano in secondo grado la casa editrice. La Cassazione accoglie parte dell'impugnazione.Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 30 aprile – 15 giugno 2015, n. 12314- www.avvocatocivilista.net

- Processo amministrativo: fissati i limiti dimensionali degli scritti difensivi-Consiglio di Stato, decreto 25/05/2015 n° 40- www.altalex.com

- Il giudice ordinario deciderà sulla sospensione del sindaco. Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, ordinanza 26 – 28 maggio 2015, n. 11131- www.avvocatocivilista.net

- Docente affetta da HIV chiede all’ASL la pensione di inabilità e presenta una valutazione medico-legale circa l’inidoneità all’impiego, la diagnosi, gli esami e gli accertamenti clinici e strumentali effettuati e le informazioni anamnestiche fra cui quella relativa all’infezione da HIV, contratta nel 1987. La commissione medica di verifica trasmette la documentazione al circolo didattico presso cui la docente era in servizio l’insegnante. Il circolo la trasmetteva con il verbale in versione integrale ad altro circolo scolastico per adottare il provvedimento finale senza curarsi di omettere, all’interno del verbale, la visibilità dei dati sanitari supersensibili della docente e ultronei rispetto all’accertamento dell’inabilità al lavoro. E' violazione della provacy.Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 29 aprile – 29 maggio 2015, n. 11223- www.avvocatocivilista.net

- Telecamera privata rivolta anche verso il vicino di casa. Non è consentito. Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza 7 maggio – 11 giugno 2015, n. 12139- www.avvocatocivilista.net

- Ad una guardia giurata viene ritirato il porto d’armi e viene licenziata dalla società datrice di lavoro. L’azienda ha ritenuto integrato l’art 120 del CCNL ultimo comma, il quale prevede, che, trascorsi 180 giorni senza che il lavoratore sia ritornato in possesso della licenza di porto d’armi, il datore di lavoro può risolvere il rapporto. La guardia giurata adiva il Tribunale di Bergamo.Quando le mansioni non possono più essere svolte a seguito del ritiro del porto d’armi, si determina una situazione di impossibilità sopravvenuta della prestazione che esige la valutazione dell’interesse del datore di lavoro alla prestazione lavorativa residuale.Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza 24 febbraio – 10 giugno, n. 12072- www.avvocatocivilista.net

- PROCESSO: l'improcedibilità del ricorso è causata dall'autotutela della p.a., non dalla mera esecuzione di un'ordinanza cautelare (Cons. St., Sez. III, sentenza 29 maggio 2015, n. 2700).- amministrativista20.blogspot.it

- PROVVEDIMENTO: l'erronea indicazione dei riferimenti normativi non inficia la legittimità del provvedimento amministrativo (Cons. St., Sez. V, sentenza 26 maggio 2015, n. 2632).- amministrativista20.blogspot.it

- Cassazione: la zia che non ha un rapporto affettivo costante non può adottare il minore-commento della sentenza 11872/2015-

- Cassazione: la zia che non ha un rapporto affettivo costante non può adottare il minore-testo della sentenza 11872/2015- www.studiocataldi.it