testata uilpait  

Cerca

- La Cassazione contro il redditometro. Nullo l'accertamento sintetico basato sui beni di lusso intestati al coniuge-commento sentenza 7339 del 10 aprile 2015- www.studiocataldi.it

- La Cassazione contro il redditometro. Nullo l'accertamento sintetico basato sui beni di lusso intestati al coniuge-testo sentenza 7339 del 10 aprile 2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: il dipendente che subisce ripetute rapine ha diritto al risarcimento del dannocommento della sentenza 7405/2015- www.studiocataldi.it

- Non commette reato di accesso abusivo a un sistema informatico l'ex dipendente che era ancora in possesso delle password-Corte di Cassazione, Sezione 5 penale, Sentenza 10 marzo 2015, n. 10083- www.101professionisti.it

- Il patto di prova è illegittimo se il lavoratore aveva già svolto le stesse mansioni in precedenza-Corte di Cassazione, Sezione L civile, Sentenza 25 marzo 2015, n. 6001- www.101professionisti.it

- L'indennità di accompagnamento agli invalidi di guerra è riconosciuta solo a chi è totalmente inabile-Corte di Cassazione, Sezione 6 civile, Ordinanza 19 marzo 2015, n. 5555- www.101professionisti.it

- Il soggetto che si è trasferito all’estero, per svolgere un’attività di lavoro dipendente che lo impegna a tempo pieno, non deve pagare le tasse in Italia, nonostante in Italia siano rimasti gli affetti più stretti.Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza 16 gennaio – 31 marzo 2015, n. 6501- www.lalegge.org

- 45mila euro per un uomo che non ha potuto frequentare la Scuola allievi sottufficiali della Marina militare a causa della mancata ricezione della convocazione inviatagli con un telegramma.Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 10 dicembre 2014 – 7 aprile 2015, n. 6899- www.avvocatocivilista.net

- Cittadino rumeno muore in Italia in un terribile incidente. La moglie e i due figli vivono in Romania. Il risarcimento fissato in 150mila euro per la moglie, per i due figli e per la madre dell’uomo.-Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 3 febbraio – 10 aprile 2015, n. 7191- www.avvocatocivilista.net

- Danno ambientale. Condanna penale per danni all’ambiente: ci sono 10 anni per richiederlo.Sentenza Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 10 dicembre 2014 – 7 aprile 2015, n. 6901- www.avvocatosugamele.it