testata uilpait  

Cerca

- Chi passa con il rosso può non pagare la multa solo se dimostra un malfunzionamento della telecamera.Sentenza Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, sentenza 23 ottobre 2014 – 3 marzo 2015, n. 4255- www.avvocatocivilista.net

- Il contribuente, che attende molto tempo l’esito di un giudizio tributario, non ha diritto all’equa riparazione: nella tutela della cd. legge Pinto rientra solo la controversia sulle sanzioni fiscali.Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, sentenza 26 novembre 2014 – 3 marzo 2015, n. 4282- www.lalegge.org

- Violenza domestica: anche se la denunzia della moglie per maltrattamenti viene archiviata la circostanza non esclude l'addebitabilità della colpa nel giudizio di separazione in capo al marito. Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza 2 dicembre 2014 – 6 marzo 2015, n. 46330- www.avvocatopenalista.org

- Un passeggero della Costa Deliziosa, nelle coste della Groenlandia, viene colpito da ischemia cerebrale. Al comandante della nave viene mossa l'accusa di non aver organizzato lo sbarco a mezzo di aeromobile per la particolare gravità della affezione e di aver invece acconsentito allo sbarco in un centro medico palesemente inadeguato. La Cassazione annulla la sentenza di non luogo a procedere.Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 5 dicembre 2014 – 6 marzo 2015, n. 9897- www.avvocatocivilista.net

- Il rimborso delle spese legali relative ai giudizi di responsabilità civile, penale o amministrativa non è riconosciuto dalla legge all’assessore comunale, né al consigliere comunale o al sindaco.Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 11 febbraio – 17 marzo 2015, n. 5264- www.avvocatopenalista.org

- Cassazione: Anche il conduttore può detrarre l'IVA sulle ristrutturazioni-commento sentenza 6200/2015-/www.studiocataldi.it

- Cassazione: Anche il conduttore può detrarre l'IVA sulle ristrutturazioni-testo sentenza 6200/2015- www.studiocataldi.it

- Invalidita' permanente e risarcimento dell'assicurazione Cass. III civile del 17 marzo 2015, n.5197- www.ricercagiuridica.com

- Cassazione: illegittimo licenziare il dipendente perchè usa “toni aspri” con un superiore- commento della sentenza 4884/2015- www.studiocataldi.it

- Cassazione: illegittimo licenziare il dipendente perchè usa “toni aspri” con un superiore- testo della sentenza 4884/2015- www.studiocataldi.it