testata uilpait  

Cerca

- Perdita della capacità lavorativa specifica: risarcimento del danno e onere della prova.Sentenza Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 16 ottobre – 27 novembre 2014, n. 25211-www.avvocatocivilista.net

- Testamento olografo e falsità delle aggiunte operate nella disposizione testamentaria. Conseguenza. Conservazione delle parti non falsificate.Sentenza Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 4 novembre – 2 dicembre 2014, n. 50355-www.avvocatopenalista.org/

- Padre conducente e figlia minore seduta nel sedile posteriore. A causa di una incauta manovra di arresto operata dal conducente la minore urta il viso sul sedile anteriore del veicolo. Nessun risarcimento.Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 19 settembre – 5 dicembre 2014, n. 25727-www.avvocatocivilista.net

- Sul ritardato pagamento del sinistro Cass. III civile 23 settembre 2014 n. 24473-www.ricercagiuridica.com

- Multe: da quando scatta il termine per la notifica del verbale?Cassazione civile , sez. VI, ordinanza 03.09.2014 n° 18574- www.altalex.com

- Lesione permanente della salute: i criteri per la corretta liquidazione del danno-Cassazione civile , sez. III, sentenza 07.11.2014 n° 23778-/www.altalex.com

Bollettino “fatale” per una donna che scivola sulle scale d’ingresso dell’ufficio postale. Ma la Cassazione condanna Poste Italiane al risarcimento-commento sentenza 9 dicembre 2014, n. 25935-www.studiocataldi.it/

- Bollettino “fatale” per una donna che scivola sulle scale d’ingresso dell’ufficio postale. Ma la Cassazione condanna Poste Italiane al risarcimento- testo sentenza 9 dicembre 2014, n. 25935-/www.studiocataldi.it/

 

- Cassazione: La violazione delle regole di prudenza da parte di chi guida un'ambulanza non esonera gli altri conducenti dall'obbligo di fermarsi-commento della sentenza 24990/2014

-Cassazione: La violazione delle regole di prudenza da parte di chi guida un'ambulanza non esonera gli altri conducenti dall'obbligo di fermarsi-testo della sentenza 24990/2014-(www.StudioCataldi.it)

- La frase «il pagamento è avvenuto contestualmente alla firma» contenuta all'interno di un atto pubblico è fonte di prova sino a querela di falso? E la quietanza contestualmente rilasciata è contestabile con prova per testi? Cass.27.11.2014, n. 25213

- Benefici prima casa anche se nel rogito manca dichiarazione di residenza-Commissione Tributaria Regionale Perugia, sez. III, sentenza 23.09.2013 n° 145

- Infortunio sul lavoro e matita. Spunti di riflessione per un nuovo Testo unico dell’assicurazione infortuni sul lavoro. commento sentenza 22280/2014

- Infortunio sul lavoro e matita. Spunti di riflessione per un nuovo Testo unico dell’assicurazione infortuni sul lavoro. testo sentenza 22280/2014-(www.StudioCataldi.it)